Denis Zardi

Diplomato col massimo dei voti, la lode e la menzione onorevole al Conservatorio “A. Boito” di Parma. Si è perfezionato col Maestro Alfredo Speranza, il Maestro Piernarciso Masi e successivamente all’Accademia pianistica Incontri col Maestro di Imola sotto la guida del Maestro Franco Scala.

Nel 2003 ha conseguito il biennio di specializzazione presso il Conservatorio Europeo di Rotterdam nella classe del M° Aquiles delle Vigne diplomandosi col massimo dei voti. Ha studiato composizione con i Maestri Cesare Augusto Grandi e Adriano Guarnieri al Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna.

Tra le sue composizioni, spiccano i 24 preludi e le tre sonate per pianoforte, la Suite per pianoforte a quattro mani, il Trio per violino, violoncello e pianoforte, “Baroccontemporaneo” per violino e clavicembalo. Come solista ha vinto oltre 20 primi premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali distinguendosi per le esecuzioni di Schumann, Liszt e Rachmaninoff. Ha partecipato all’Irving S. Gilmore Keyboard Festival negli Stati Uniti, esibendosi in diversi concerti e seguendo le lezioni dei Maestri Russel Shermann e Gary Graffman.

Importante il sodalizio artistico con il violinista Roberto Noferini col quale ha recentemente vinto il primo premio al Concorso internazionale di musica da camera “Duo Hayashi” di S. Vittoria in Matenano. Col violoncellista Andrea Noferini ha inciso un disco per l’etichetta Tactus di Bologna decicato alle musiche di Rossini.

Insegna al Liceo “A. Masini” di Forlì, alla Scuola di musica “G. Sarti” di Faenza e alla scuola di musica “F.lli Malerbi” di Lugo.